Brasile, le formiche formano un ponte sospeso…

… e così attaccano il nido di vespe

Il nome di “formiche legionarie” viene utilizzato per identificare circa 200 specie di questi insetti particolarmente aggressivi. Alcuni biologi parlano di predazione cronica per spiegare l’eccessiva voracità di questa specie che divora tutti gli artropodi e piccoli vertebrati che incontra durante il periodo di predazione. Solo durante la deposizione delle circa 300 mila uova da parte della formica regina, le attività di caccia sono sospese.
In questo video, una falange della colonia costruisce un ‘ponte’ sospeso per attaccare un vespaio. Una formica si unisce all’altra per raggiungere il nido delle vespe seguendo una parabola piuttosto che camminando a testa in giù sul soffitto.
Commenta con Facebook
Maria Cristina Dalbosco

Maria Cristina Dalbosco

Fa parte della Redazione di People For Planet. Scrive e si occupa dell'editing e della revisione dei contenuti

commenta

Maria Cristina Dalbosco

Maria Cristina Dalbosco

Fa parte della Redazione di People For Planet. Scrive e si occupa dell'editing e della revisione dei contenuti