Come farsi il Biogas in casa

Come fare il Biogas in casa

Esistono kit che permettono di trasformare i rifiuti organici in biogas che può essere utilizzato per alimentare i fuochi di una cucina

Girando per la rete abbiamo scovato questo prodotto: è un biodigestore domestico che produce biogas in grado di essere bruciato in un barbecue a gas ad esempio, o in una cucina a gas. Si tratta di un sistema “off-grid”, che non può essere collegato alla normale rete del gas. Il biogas prodotto esce da un tubo apposito che va collegato direttamente a una cucina. Si tratta di una tecnologia molto interessante che permette di riciclare i rifiuti della cucina trasformandoli in gas per la cucina stessa, un esempio di economia circolare.
Non è chiaro quanti rifiuti servano, si parla genericamente di 2-3 ore di fiamma da biogas con i rifiuti organici giornalieri di una famiglia.

Il prodotto descritto nel video è la prima versione di Homebiogas ma oggi l’azienda israeliana vende Homebiogas 2.0 (https://homebiogas.com/), più leggero e maneggevole del primo.

E’ in vendita a 790 dollari, nel momento in cui scriviamo è in offerta speciale a 520.

Qui come funziona

Qualcuno lo ha provato? Funziona? Conoscete altri prodotti simili?

Commenta con Facebook
Simone Canova

Simone Canova

Scrittore, ricercatore, grafico, autore di “Cacao, il quotidiano delle buone notizie”, webmaster dei siti del circuito di Alcatraz/Jacopo Fo. E’ Coordinatore della redazione centrale di People For Planet.

commenta

Simone Canova

Simone Canova

Scrittore, ricercatore, grafico, autore di “Cacao, il quotidiano delle buone notizie”, webmaster dei siti del circuito di Alcatraz/Jacopo Fo. E’ Coordinatore della redazione centrale di People For Planet.