Api antismog a Roma

Dopo le pecore tosaerba a Roma arrivano le api antismog

Nuova iniziativa del Campidoglio

Una rete di alveari dislocata in punti strategici di Roma per monitorare la qualità dell’aria. A illustrare la nuova iniziativa del Campidoglio è stato Edgar Meyer in rappresentanza dell’assessorato all’Ambiente presso la sede dei Carabinieri forestali di Roma insieme alla Federazione Apicoltori Italiani.
Non è la prima volta che il Comune a 5 Stelle si rivolge agli animali per la cura della città in un ottica ambientalista: prima delle api erano state le pecore a essere tirate in causa come tosaerba in alcuni grandi aree verdi di periferia.

CONTINUA A LEGGERE SU HUFFINGTONPOST

 

Commenta con Facebook
Claudia Faverio

Claudia Faverio

Collabora con People For Planet come social media manager e content analyst

commenta

Claudia Faverio

Claudia Faverio

Collabora con People For Planet come social media manager e content analyst