Il Manifesto di People For Planet e la risposta dei partiti politici

Le liste dei candidati alle prossime elezioni sono ormai ufficiali. Tutti i partiti politici hanno dovuto fare i conti con la crescente attenzione dei cittadini all’ambiente e all’ecologia. Come risponderanno alla richiesta di aderire al Manifesto di People For Planet?

Tutti hanno quindi scelto di inserire, nei loro programmi, punti dedicati a questi temi, con sezioni più o meno ampie e complete. Ma quanti sono i politici effettivamente sensibili al problema? Quanti e quali sono i partiti disposti a fare in modo che non ci si limiti a dichiarazioni di programma ma si faccia davvero qualcosa di concreto per l’ambiente?

Parte oggi la campagna People For Planet per scoprirlo.

Nei prossimi giorni contatteremo le segreterie dei partiti per chiedere la loro adesione al nostro Manifesto prima della tornata elettorale del 4 marzo, per un impegno preciso per un pianeta migliore e centrato sui bisogni dei cittadini. Sarà il nostro modo per far succedere le cose, perché non vogliamo aspettare di sapere cosa è successo ma contribuire a farlo accadere.

Il nostro è un magazine dedicato ai temi dell’ambiente, della sostenibilità, del corretto rapporto tra gli individui e il pianeta e allora è giusto che partiamo da qui e che contiamo chi davvero condivide le nostre battaglie in nome di questi principi.

Le proposte contenute nel Manifesto People For Planet per cui chiederemo l’adesione ai partiti sono:

  • l’istituzione di un controllo preventivo dei contratti standard rivolti al pubblico, per scoprire in anticipo clausole insidiose per i consumatori;
  • l’adozione, anche in Italia, della distribuzione di farmaci sfusi, per evitare sprechi;
  • il rendere obbligatorio il montaggio, sulle lavatrici, di un filtro anti microfibre, per ridurre l’inquinamento delle acque.

Registreremo su queste pagine tutte le risposte, anche le non risposte, perché hanno un valore anche quelle. I nostri lettori saranno informati di quanti davvero hanno a cuore il futuro del pianeta, potranno effettuare scelte di voto più consapevoli e, soprattutto, controllare, dopo le elezioni, che le promesse vengano rispettate e gli impegni mantenuti.

Non molleremo di una virgola il nostro programma. Attenzione, quindi: la caccia è aperta!

PER FIRMARE IL MANIFESTO DI PEOPLE FOR PLANET CLICCA QUI

Commenta con Facebook
Francesca Leva e Ilaria Puglia

Francesca Leva e Ilaria Puglia

Giornaliste, napoletane (ma di indole svizzera), si occupano di comunicazione a 360 gradi. Curiose fino al midollo, credono nella filosofia dello Spalla a Spalla promossa da Rafa Benitez. Per questo scrivono a quattro mani e guardano il mondo con quattro occhi.

commenta

Francesca Leva e Ilaria Puglia

Francesca Leva e Ilaria Puglia

Giornaliste, napoletane (ma di indole svizzera), si occupano di comunicazione a 360 gradi. Curiose fino al midollo, credono nella filosofia dello Spalla a Spalla promossa da Rafa Benitez. Per questo scrivono a quattro mani e guardano il mondo con quattro occhi.