Non è la solita pubblicità progresso

Perché invitare un ragazzo disabile a una festa?

I buoni motivi sono almeno tre e ce li spiega con ironia e intelligenza Jacopo Verardo, 15 enne disabile, giocatore di hockey in carrozzina nella squadra dei Friul Falcons. È stato lui a ideare e interpretare, per Parent Project Onlus, lo spot “Non è la solita pubblicità progresso”.

CONTINUA A LEGGERE SU REPUBBLICA

 

Commenta con Facebook
Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.

commenta

Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.