Alexandria Ocasio-Cortez è una supereroina!

La senatrice di New York ha ispirato un’antologia di fumetti che arriva nei negozi statunitensi oggi.

Alexandria Ocasio-Cortez, giovane neosenatrice di New York (ne abbiamo parlato su People for Planet in questi articoli), è il più grande personaggio dei fumetti del 2019? La sua storia ha tutte le suggestioni tipiche di un fumetto: è una ex cameriera di un bar di tapas divenuta membro del Congresso; è una grande oratrice pubblica e una maga dei social media; è una paladina dei temi progressisti e dell’ambiente, autrice del programma “Green New Deal” che tanto sta facendo discutere in Usa e fuori.

Oggi esce negli Stati Uniti un’antologia di graphic novel che ha lei come protagonista.

I racconti di questa antologia includono situazioni molto diverse tra loro. In uno, scritto da Nick Accardi e disegnato da Travis Hymel, il mondo della politica viene trasferito in un ring di wrestling – dove Ocasio-Cortez partecipa a un match contro “diabolici gruppi di interesse industriale”.  In un altro i personaggi più noti della politica Usa (Hillary Clinton, Barack Obama…) sono raffigurati in una festa danzante in cui ciascuno, attraverso le sue movenze, svela anche caratteri della propria personalità.

Il progetto, della Devil’s Due Comics, ha ricevuto molta attenzione da parte dei media quando è stato annunciato a febbraio. Nella sua prefazione Josh Blaylock, il fondatore dell’azienda, ha dichiarato di aver creato il fumetto perché ispirato dalla ventata di novità rappresentata da Ocasio-Cortez e da altri membri del Congresso neoeletti. Il risultato è un libro di 52 pagine, al prezzo di $ 5,99, che ha anche pin-up, giochi e storie. Il tema comune è il potenziale di cambiamento dei nuovi membri del Congresso e il loro “portare finalmente un’ondata di speranza e di novità”, ha scritto Blaylock .

Il fumetto di Ocasio-Cortez non è la prima o l’ultima incursione in politica di Devil’s Due. Blaylock ha pubblicato “Barack the Barbarian” nel 2009. E il 3 luglio la casa editrice pubblicherà un’antologia dedicata a Bernie Sanders , “Talk Bernie To Me!“.

A febbraio, quando un reporter di TMZ ha chiesto a Ocasio-Cortez del suo debutto a fumetti, ha detto di apprezzare che una parte di tutte le vendite andrà a RaicesTexas.org, che offre servizi legali gratuiti ai bambini immigrati, alle famiglie e ai rifugiati. Il giornalista ha anche chiesto a Ocasio-Cortez come si sentisse nei panni di una supereroina. «Sono solo una persona normale che cerca di fare del suo meglio», ha detto, aggiungendo che il suo personaggio a fumetti potrebbe ispirare le ragazze, mostrando loro che «tutti abbiamo un supereroe dentro di noi».

Fonte: New York Times

Bruno Patierno

Bruno Patierno

Mi occupo di marketing e di comunicazione. L’impresa più folle e istruttiva è stata fare l’Assessore a Napoli. Attualmente il mio maggiore interesse professionale è coordinare assieme all’amico Jacopo Fo il Gruppo Atlantide e in mezzo a questo c’è anche fare il project designer di People For Planet. Ne sono molto orgoglioso.

Bruno Patierno

Bruno Patierno

Mi occupo di marketing e di comunicazione. L’impresa più folle e istruttiva è stata fare l’Assessore a Napoli. Attualmente il mio maggiore interesse professionale è coordinare assieme all’amico Jacopo Fo il Gruppo Atlantide e in mezzo a questo c’è anche fare il project designer di People For Planet. Ne sono molto orgoglioso.