I farmaci da banco in Italia costano fino a 16 volte di più che negli altri Paesi UE

Abbiamo chiesto ai nostri amici in Olanda, Germania, Francia e Regno Unito di acquistare alcuni farmaci da banco per vedere le differenze di prezzo con l’Italia

I farmaci da banco in Italia costano di più che nel resto d’Europa. Con differenze a scapito delle tasche degli italiani in alcuni casi sostanziali.

Per conoscere meglio queste differenze di prezzo con il resto d’Europa siamo andati a fare acquisti in Francia, Germania, Regno Unito e Olanda. Ed è emerso che la variabilità dei costi è notevole: in Italia per la stessa molecola arriviamo a pagare anche fino a 16 volte di più

Uno dei farmaci da banco il cui costo nel nostro Paese risulta maggiorato è il paracetamolo generico, per acquistare il quale arriviamo a pagare quasi 10 volte di più rispetto a Regno Unito e Olanda. Per quanto riguarda il paracetamolo la differenza nei prezzi è molto evidente anche nel caso dei marchi leader di mercato (la Tachipirina ci costa il triplo rispetto al medesimo farmaco acquistato Olanda e Regno Unito). La differenza massima di prezzo che abbiamo riscontrato riguarda l‘ibuprofene generico, che in Italia paghiamo fino a 16 volte di più rispetto al Regno Unito.

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy