Allineamento Giove e Saturno. Alle 17 tutti con il naso in su

La congiunzione celebrata dal doodle di Google avviene ogni 20 anni, ma questa ha una particolarità

Solo ogni 20 anni, questa volta nel 2020, oltre al solstizio d’inverno oggi si verifica l’allineamento di Giove e Saturno, pianeti distanti oltre 724 milioni di chilometri ma a occhio nudo, solo per oggi, vicinissimi. L’allineamento viene chiamato “grande congiunzione o “Stella di Natale” e si verifica molto raramente: ancor più raro un allineamento “perfetto” come quello di oggi, che grazie all’inclinazione delle orbite dei due pianeti li farà sembrare un unico corpo celeste.

L’ultima volta c’era Galileo

L’ultima volta che si è realizzata una congiunzione simile erano in vita Keplero e Galileo, 400 anni fa, e segnalarono l’evento studiato con i loro cannocchiali. Il fenomeno odierno invece sarà visibile anche a occhio nudo, per la prima volta da 800 anni.

La Stella di Natale

L’apparente coincidenza di Giove e Saturno dà all’osservatore l’impressione di vedere un solo astro. Secondo Keplero, fu proprio un simile allineamento a guidare i Re Magi dall’Oriente verso Betlemme. La teoria, nel corso dei secoli, è stata supportata da altri scienziati, tra cui Grant Matthews, astrofisico dell’università di Notre Dame. Incrociando i dati storici e astronomici con quelli biblici, lo studioso è arrivato alla conclusione che il fenomeno osservato dai Magi, sacerdoti zoroastriani dell’antica Persia, fu la Grande congiunzione avvenuta nel 6 a.C.

Che fare stasera?

Tra circa 60 anni (il 15 marzo 2080) si ripeterà il fenomeno che stasera – dopo il tramonto – potremmo osservare guardando nella direzione del sole calante. Verso le 17, se il cielo non sarà troppo nuvoloso, si inizieranno a vedere Giove e Saturno vicinissimi. L’evento denominato “Stella di Natale” è visibile anche in diretta streaming sul sito del Lowell Observatory in Arizona e del Virtual Telescope di Gianluca Masi, a partire dalle 16,30.

Regali di Natale, dalla grappa anti-covid a Spotify con lo sconto

Cashback, non vedi transazioni valide?

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista, responsabile sezione Green per People For Planet. Ambiente, femminismo e mobilità i miei temi culto. I commenti sono solo miei

Potrebbe interessarti anche

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista, responsabile sezione Green per People For Planet. Ambiente, femminismo e mobilità i miei temi culto. I commenti sono solo miei

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy