Apre il primo rubbish café: si potrà pagare con la spazzatura

Le monete di scambio sono tappi di plastica, frammenti di contenitori e cannucce.

Il primo rubbish café ha aperto i battenti nella centralissima Covent Garden a Londra. Un locale di tendenza come un altro, se non fosse che quella che per molti è solo spazzatura qui ha più valore del denaro.

Come funziona
L’idea alla base è tanto semplice da sembrare quasi impossibile: i clienti scelgono tra le opzioni del menù – tutte servite rigorosamente plastic free – e anziché metter mano al portafogli pagano la consumazione con pezzi di plastica portati da casa, a patto che questi possano essere riciclati. Spetta poi ai titolari dell’esercizio il compito di raccogliere la plastica e rivenderla.

CONTINUA SU RIVISTANATURA.COM

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

commenta

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green