Ariana Grande dieta vegana

Ariana Grande e la dieta vegana

Per la pop star americana orgoglio alimentare e condivisione sui social vanno a braccetto

Se volete seguire la dieta di Ariana Grande il social giusto è Pinterest. E’ lì che, con costanza, Ariana la bella posta soprattutto frutta, verdura, avena e patate dolci. Questi sono i migliori amici alimentari della pop star americana dall’invidiabile forma fisica e dall’invidiabile successo.

Si parte al mattino con l’avena integrale e mandorle, un cereale celebre per i suoi superpoteri nutrizionali e utilissimo in un’alimentazione vegana perché ricco di calcio, tra le altre cose. Poi un super frullato di frutta.
A pranzo una bella insalata di cavolo crudo e verdure a volontà, con una patata dolce. Per merenda barrette proteiche e mirtilli, e a cena un’altra badilata di verdure, completata da legumi di ogni tipo, tofu, tempeh (un alimento a base di soia) e via dicendo.
A piacimento caffè con latte di mandorla, ma mai una bevanda gassata (per via dell’alto contenuto di zuccheri). Ariana ama provare frutti esotici strani come il dragon fruit ma soprattutto ama i beveroni: latte di cocco, frullati vari, te, caffe.
La giovane star controlla che il suo contapassi arrivi almeno a 10mila ogni giorno, come aggiunta all’allenamento quotidiano.

L’orgoglio vegano trapassa le pagine social, e si vede subito che si gode appieno quella sua scelta di vita: i suoi scatti racchiudono tutta la goduria di questo mondo attorno a un piatto di fagioli cinesi o a una forchettata di alghe, lei si mostra curiosa e aperta al nuovo ma anche affezionata alle sue radici (avena e patate).

Di tanto in tanto esprime il proprio orgoglio vegano, ma anche bio e reducetariano (un recente movimento alimentare che limita il consumo il carne), riferendosi a quando era una bambina e già limitava il consumo di alimenti animali. Emblematico il numero di 850mila like per il post seguito alla visita a un santuario di animali, realtà sempre più presenti anche in Italia e dove volontari crescono animali strappati, in vari modi, al macello.

La dieta vegana non è una moda ma ama la moda, ed è riamata. Alcuni nomi di star che abbracciano spesso e volentieri, per lunghe parentesi, o da decenni, la dieta che evita animali e derivati dagli animali: Beyonce, Demi Lovato, Miley Cyrus, Alanis Morissette.

Commenta con Facebook
Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista scientifica appassionata di ambiente

commenta

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista scientifica appassionata di ambiente