Autore - Claudia Faverio

Ci scusiamo per il disagio

Quasi sicuramente queste parole non vi sono nuove. Diciamo che per il viaggiatore medio, pendolare o occasionale che sia, una buona percentuale di volte sono state una doccia fredda, un ritardo assicurato e un licenziamento sfiorato.