Bologna - Tortellino pollo musulmani

Bologna, il vescovo Zuppi lancia il tortellino al pollo per i musulmani

E il centrodestra reagisce

Alla festa di San Petronio venerdì verrà offerta anche la versione “accogliente” senza maiale. La Lega: “Un’offesa, erano meglio i tortelloni”. Il programma delle celebrazioni per il patrono della città.

E’ una bestemmia culinaria: il sacro tortellino col ripieno di pollo anziché maiale. Un po’ come condirlo col ragù, abbinamento considerato sotto le due torri altrettanto blasfemo dagli ortodossi della cucina tradizionale.

In questo caso ad “offendere” il Dio dei fornelli è proprio l’arcivescovo romano di Bologna Matteo Maria Zuppi, che verrà creato cardinale sabato 5 in San Pietro da Papa Francesco: si chiama “tortellino dell’accoglienza” perché lo potranno gustare tutti, anche chi, per motivi religiosi, non mangia la carne di maiale.

Continua a leggere su REPUBBLICA.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!