Bologna, mezzo milione di euro in eredità ai gatti

Sembra la storia di un film, invece è tutto vero

Un’eredità da mezzo milione di euro ai gatti di San Lazzaro (Bologna). A lasciarla sarà Lina Venturi, una pensionata di 78 anni che ha già fatto una donazione al cimitero degli animali e nel testamento cita il gattile comunale. La signora Venturi infatti non ha figli e ha deciso di donare tutti i suoi averi a questa struttura.

Sembra la storia di un film, invece è tutto vero: l’eredità andrà ai gatti di San Lazzaro.

La premura per gli animali randagi – Come scrive il Resto del Carlino, la mamma di Lisa Venturi lavorava in una mensa e distribuiva sempre il cibo avanzato ai poveri e agli animali randagi. La figlia ha seguito l’esempio e ha deciso di dedicarsi al prossimo, portando la spesa nelle case di anziani e disabili. Lisa Venturi inoltre ha fondato l’associazione “La compagnia degli animali” per accudire gli ospiti del gattile comunale. Cioè i gatti che riceveranno la sua eredità.

Continua a leggere su QUATTROZAMPE.ONLINE


Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy