Buon riposo, Stefano

Si è concluso il processo Cucchi: fu omicidio preterintenzionale

12 anni ai carabinieri Di Bernardo e D’Alessandro; condannato solo per falso Francesco Tedesco, l’imputato-testimone che rivelò il pestaggio. Mentre per i medici del Pertini, 4 prescrizioni e un’assoluzione.

Questi i numeri di una vicenda che dura ormai da 10 anni. Dieci anni che avrebbero sfiancato molti ma non Ilaria Cucchi, sorella di Stefano e i suoi genitori.

Non staremo qui a raccontarli tutti questi dieci anni ma facciamo nostra la considerazione di Federica Olivo in un bell’articolo su Huffington Post:

“Lo Stato che sancisce, dopo dieci anni, la verità. E che si inchina ad essa, in segno di rispetto”. 

E ci si è inchinato letteralmente il carabiniere che subito dopo la sentenza ha baciato la mano di Ilaria e che a chi gli chiedeva il perché ha risposto: «Finalmente dopo dieci anni è stata fatta giustizia». 

Sì, è stata fatta giustizia: buon riposo, Stefano

Leggi anche:
Tutto sul caso Cucchi: dall’arresto al colpo di scena dell’Arma dei Carabinieri

Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.

Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.