fbpx

Bye bye vecchia politica, con il videogame di Decaro e il Vinci Salvini diventa tutto un gioco

Benvenuti nell’era della Political Gamification

Quella in cui la comunicazione politica tradizionale lascia il posto al gioco, per guadagnarsi l’interazione e il coinvolgimento degli elettori.

Che cos’è la gamification?

Nel 2010 Jesse Schell, famoso game-designer americano, introdusse per la prima volta il termine gamification durante la Dice Conference di Las Vegas.

Ogni giorno facciamo delle azioni noiose e ripetitive. Queste azioni possono essere volute oppure, come capita molto spesso, richieste soprattutto dalla pubblicità: clicca qui, paga le tasse, compra questo, vota quest’altro, ecc.

C’è una cosa però che facciamo volentieri e che, anzi, ci fa divertire: giocare!

Videogame, gameboard, sport, ecc. sono tutte attività che scegliamo di fare attivamente. Non sarebbe, allora, bellissimo trasformare le attività noiose in giochi? Ecco la gamification.

Ovviamente il periodo d’oro della gamification coincide con lo sviluppo dei videogame (i favolosi anni ‘80) e la relativa nascita dell’in-game advertising.

Political Gamification

Con la gamification possiamo ingaggiare, fidelizzare e gratificare il target. Come attività può anche non essere dispendiosa a livello economico, l’importante è trovare il giusto equilibrio tra la sfida richiesta e il premio proposto.

Se si trova l’equilibrio perfetto ecco che la macchina si mette in moto trasformando la noia in puro divertimento. Ora fermiamoci un attimo a pensare: qual è una delle cose più noiose e meno ingaggianti che, però, necessita di una grande fidelizzazione? Esatto, la politica.

La comunicazione politica non resta a guardare e si getta a capofitto nella gamification con risultati vincenti. Ne riportiamo due interessanti per il panorama italiano. Il primo ha fatto molto discutere (e anche infuriare) e non poteva che essere colpa (o merito) di Salvini.

Continua a leggere su NINJAMARKETING.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!