Cannabis terapeutica: ok dell’Olanda a maggiori scorte. Grillo “Una svolta per i pazienti”

Il Ministero della Salute olandese ha accolto la richiesta del Ministero della Salute di aumentare i quantitativi di cannabis flos per l’anno 2018 e 2019, portando così il totale fino a 700 kg all’anno.

Grillo: “Il 2019 dovrebbe finalmente segnare l’anno della svolta per i pazienti in trattamento, poiché per la prima volta le disponibilità effettive dovrebbero superare la tonnellata, a fronte dei 350 kg del 2017 e dei circa 600 kg del 2018, rispondendo in maniera più adeguata alle aumentate richieste di prescrizioni mediche”

19 DIC – “The Ministry of Health gives the OMC a positive reaction on your request to increase the amount of medicinal cannabis imported from the Netherlands to 700 kg in 2018/19. Best regards”. Con una lettera di poche righe, il ministro della Salute olandese, Hugo De Jonge, ha comunicato all’omologo italiano, Giulia Grillo, di aver accolto la richiesta di aumentare i quantitativi di cannabis flos per l’anno 2018 e 2019, portando così il totale fino a 700 kg all’anno. Lo rende noto il Ministero della Salute.

CONTINUA SU QUOTIDIANOSANITA.IT

Commenta con Facebook
Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

commenta

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!