Clima, la Groenlandia si scioglie 7 volte più velocemente. “I leader non hanno il senso del panico”

254 miliardi di tonnellate di ghiaccio si sciolgono ogni anno e di questo passo il livello del mare si innalzerà di 7 cm entro la fine del secolo: molto più velocemente del previsto

Per i leader dei paesi ricchi “non c’è paniconon c’è un senso di emergenza” nell’affrontare il problema del cambiamento climatico e di conseguenza “non c’è urgenza” di intervenire. Queste le parole dell’attivista svedese Greta Thunberg, stamane alla COP25 in corso a Madrid. E in effetti, i dati sulla situazione dello scioglimento dei ghiacciai in Groenlandia, raccolti dalla collaborazione internazionale IMBIE (Ice Sheet Mass Balance Intercomparison), a cui ha partecipato anche l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), oltre che ESA (European Space Agency) e NASA (National Aeronautics and Space Administration), confermano quanto la situazione climatica e ambientale sia preoccupante.

ghiacciai della Groenlandia si stanno sciogliendo a una velocità 7 volte più elevata rispetto agli anni ’90 e la causa è solo una: il riscaldamento globale. Le conseguenze saranno devastanti per 40 milioni di persone, a rischio inondazione entro il 2100. Dal 1992 a oggi, la Groenlandia ha perso 3.800 miliardi di tonnellate di ghiaccio, provocando l’innalzamento del livello dei mari di oltre 1 cm. Se nel 1990 erano 33 miliardi le tonnellate l’anno che si scioglievano per le alte temperature, nell’ultimo decennio queste sono salite a quota 254 miliardi di tonnellate. In particolare il 2011 è stato l’anno in cui si è registrata la massima velocità di scioglimento dei ghiacciai, pari a 335 miliardi di tonnellate l’anno, 10 volte il tasso di scioglimento del 1990.

Secondo il ricercatore INGV Daniele Melini, “I nuovi risultati dimostrano chiaramente che lo scioglimento dei ghiacciai della Groenlandia procede a un ritmo più veloce del previsto, corrispondente allo scenario più pessimistico elaborato dall’IPCC, cui corrisponderebbe un aumento globale del livello del mare di ulteriori 7 cm entro il 2100”. L’intero studio è pubblicato sulla rivista Nature.

Leggi anche:
Quanto si stanno sciogliendo davvero i ghiacciai della Groenlandia?
Emergenza climatica, Italia tra i paesi a rischio: 20mila morti dal 1999
Clima, Onu: “Agire o capitolare”

Photo by William Bossen on Unsplash

Caterina Conserva

Caterina Conserva

Giornalista con la passione per l'ecologia, i libri e le lunghe camminate in giro per il mondo

Potrebbe interessarti anche

Caterina Conserva

Caterina Conserva

Giornalista con la passione per l'ecologia, i libri e le lunghe camminate in giro per il mondo

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy