fbpx
Come vestirsi per fare yoga o pilates?

Come vestirsi per fare yoga o pilates?

Ecco i consigli per allenarsi in modo comodo

Quando pratichi yoga e pilates, hai bisogno di un abbigliamento adeguato. Si tratta di procurarsi alcuni pezzi indispensabili, perché asana ed esercizi possano essere eseguiti in tutta comodità.

Infatti, hai presente quando ti metti nella posizione del loto e già senti che i pantaloni stringono, il cavallo scende e la canotta si incastra nel reggiseno? Per evitare questi inconvenienti, che infastidiscono e compromettono la riuscita del tuo training, cerca e componi il tuo abbigliamento da fitness perfetto. Inizia con i pantaloni, scegliendo lo stile che più ti si addice.

E per quanto riguarda top, canotte e t-shirt, fai solo attenzione ai materiali. L’ideale è puntare su indumenti pensati e realizzati appositamente per lo sport, dunque in tessuti traspiranti ed elasticizzati. Da considerare anche la forma della tua silhouette: se hai il seno abbondante, per esempio, evita magliette e canotte che costringono eccessivamente.

I leggings

I pants perfetti per praticare yoga e pilates devono essere elasticizzati ma pensati per eseguire le asana e gli esercizi di allungamento in totale comfort. Dal materiale alle cuciture, nulla deve essere lasciato al caso. I leggings sono sempre un’ottima idea, soprattutto se di elevata qualità. Acquista solo quelli pensati per il fitness, curati in ogni dettaglio. 

In palestra o a casa, per eseguire i tuoi esercizi, hai bisogno di un abbigliamento comodo e che vesta come una seconda pelle. Questi leggings sono perfetti, elasticizzati e a vita alta. La particolare vestibilità sul punto vita, permette anche un maggior controllo della zona addominale.

Il tessuto comprime leggermente sulla pancia, con un risultato estetico davvero molto piacevole mentre ti alleni. Puoi usarli anche fuori dalla palestra, per esempio se sei di fretta e ti cambi solo la t-shirt o il tank top alla fine dell’allenamento.

Il materiale è traspirante, resistente e molto elastico: caratteristiche fondamentali per chi pratica yoga e pilates. Inoltre, le cuciture a incastro fanno in modo che non si creino irritazioni da sfregamento.

Pants larghi

Se preferisci, puoi invece puntare su pantaloni più ampi e confortevoli. Soprattutto per lo yoga più rilassante come l’Hatha Yoga, lo Yoga Nidra o il Restorative Yoga. In questi casi, è anzi più indicato indossare un abbigliamento che non si senta sulla pelle. 

Continua a leggere su DONNAMODERNA.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!