Contiamoci insieme: un sondaggio su giornalismo e comunicazione

Un sondaggio per indagare le condizioni di lavoro nel giornalismo e nella comunicazione

Un gruppo di giornalisti e comunicatori freelance che, insieme ad Acta, ha deciso di inaugurare un’inchiesta sulle condizioni di lavoro, i diritti e le tutele del mondo dell’informazione.

Con la collaborazione di Slow News (e Irpi e Senza filtro come media partner) è stato preparato un sondaggio anonimo, che rimarrà aperto fino al 20 aprile, costruito in modo da far emergere i veri compensi percepiti, le modalità di ingaggio e l’inquadramento contrattuale, la condizione delle partite Iva e dei lavoratori freelance del settore, lo stato dell’arte della previdenza e della copertura pensionistica e molti altri aspetti legati alle condizioni di impiego del settore.

Avere un quadro esauriente della situazione sarà importante per formulare proposte e immaginare soluzioni per migliorare la condizione di professionisti la cui qualità del lavoro risulta, anche fuori dall’attuale emergenza sanitaria, ogni giorno più cruciale.

People For Planet riceverà da Acta i risultati del sondaggio e sulla loro base realizzerà e pubblicherà una analisi.

Qui trovate il sondaggio per i giornalisti.

Qui quello per chi si occupa di comunicazione e ufficio stampa.

Fonte Comunicato

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy