Così gli scarti del caffè diventano sgabelli e tavolini

Lo scarto del caffè viene utilizzato nel progetto Re.Bean, per trasformarlo in un complemento di arredo, e nel progetto di Autogrill, dove da rifiuto diventa arredo per i loro bar

È stato presentato in concorso al Salone Satellite Award durante l’ultimo Salone Internazionale del mobile, si chiama Re.Bean ed è un progetto che viene da lontano: dall’Australia. Qui, il Melbourne Movement di Ian Wong ha ideato lo sgabello che si è recentemente aggiudicato il premio speciale di 5mila euro, previsto dal concorso e assegnato da Banca Intesa Sanpaolo. Nel video, tutta la fase di produzione di Re.Bean.

I rifiuti del caffè sono una materia prima infinita, tanto se ne usa nel mondo, ed è anche, di conseguenza, uno dei principali rifiuti organici in tutto il mondo. Coniugando questo aspetto a un design molto bello e a una semplice fase di produzione il prodotto finale sarà circolare a tutto tondo: nasce da un recupero di materia “prima seconda” molto diffusa, verrà usato a lungo perché è bello, ha un processo produttivo poco impattante.

Sempre dal caffè, ovvero dagli scarti di caffè legati tra loro con resina d’acqua, si ottengono anche ripiani dei tavolini da bar. Autogrill ha da poco presentato un nuovo piano industriale che include lo sviluppo di un brevetto, ottenuto in collaborazione con il Politecnico di Milano, che riutilizza gli scarti dei caffè proprio per realizzare questi oggetti di arredo.  Questo tipo di scarto a loro ovviamente non manca,   e così evitano anche i costi per smaltirlo.

Il materiale brevettato si chiama Wascoffee, è riciclabile al 100% e imita, nell’estetica, la pietra ricostruita. Il nuovo materiale è stato utilizzato per realizzare i tavolini in 8 ristoranti Bistrot e Puro Gusto in Europa, ma l’obiettivo è di andare a usarlo a livello globale. Ogni tavolo, che misura 60 centimetri di lato, viene realizzato con circa 3 chili di fondi di caffè, l’equivalente di ciò che si recupera da circa 400 caffè serviti.

Fonti: https://www.greenplanner.it/2019/05/15/re-bean-design-scarti-caffe/
https://www.repubblica.it/economia/finanza/2019/06/04/news/autogrill_cresce_e_investe_sulla_sostenibilita_-227958862/

Foto di Elias Shariff Falla Mardini da Pixabay

Che cos’è il Canafè?!? Miscela di caffè gourmet e semi di canapa

Già il nome è tutto un programma: caffè e canapa, in particolare semi di canapa sativa, ricchi di Omega-3, antiossidanti in grado di darti grande energia mantenendo un basso tenore di caffeina. Per maggiori informazioni https://www.canafe.it/it/

Foto di Angela Prati

Elisa Poggiali

Elisa Poggiali

Ingegnere ambiente e territorio, membro del database 100 esperte.it nei settori S.T.E.M., si occupa di ambiente, tecnologia, innovazione e networking per la sostenibilità.

Elisa Poggiali

Elisa Poggiali

Ingegnere ambiente e territorio, membro del database 100 esperte.it nei settori S.T.E.M., si occupa di ambiente, tecnologia, innovazione e networking per la sostenibilità.