Covid-19: incremento al minimo di nuovi casi. Al via procedura per test immunità

L’obiettivo è individuare un unico esame da utilizzare in tutto il Paese

Per la prima volta da oltre un mese l’incremento del numero di nuovi casi di Covid-19 scende sotto la soglia delle mille unità: nelle ultime 24 ore sono stati solo 675 i tamponi positivi in tutta Italia, un dato che non si registrava dal 6 marzo. Continua la discesa dei ricoveri in terapia intensiva e torna a diminuire il numero dei pazienti negli altri reparti. I numeri, che arrivano dalla Protezione civile, confermano come il trend del contagio stia continuando la sua lenta discesa dal plateau raggiunto circa quindici giorni fa.

Al via procedura per individuare test immunità

Intanto, come riporta Ansa.it, è in procinto di partire la procedura per individuare il test sierologico che dovrebbe consentire di scovare i potenziali ‘immunizzati’ dal coronavirus. “Il commissario Domenico Arcuri – si legge su Ansa.it – ha avuto dal governo l’incarico di avviare la procedura pubblica per la ricerca e l’acquisto dei test, che dovranno rispondere a una serie di caratteristiche individuate dal ministero della Salute“. Il test dovrebbe venire somministrato in via sperimentale a un campione di 150 mila persone individuate su scala nazionale e suddivise per lavoro, genere e fasce di età.  

Standard minimi di qualità

L’obiettivo è individuare un unico test nazionale per evitare difficoltà di comparazione dei risultati, ha spiegato il vicedirettore dell’Organizzazione mondiale della sanità e membro del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza coronavirus Ranieri Guerra, che ha anche spiegato che il test selezionato dovrà garantire “standard minimi di qualità” tra cui avere un’attendibilità superiore al 95% e prevedere “prelievi da sangue venoso” perché “quelli da sangue periferico non sono accettabili”.

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy