Covid-19, Scuola: solo mascherine chirurgiche dai 6 anni in su

La decisione del Cts

Sapevamo già che le mascherine chirurgiche sono più sicure di quelle lavabili. Come aveva spiegato l’Istituto Superiore di Sanità (Iss) a People for Planet, le mascherine usa e getta sono da preferire ove si percepisce un maggiore rischio: se dobbiamo andare in ospedale, in un ambulatorio o anche al supermercato in momenti di ampio contagio. Altrimenti, ci spiegava ancora l’Iss, vanno benissimo le mascherine lavabili.

La scelta dei tecnici

Evidentemente la scuola si prospetta come luogo a rischio, e comunque nel dubbio meglio abbondare in precauzione, se il Comitato tecnico scientifico (Cts) del governo ha stabilito che nelle scuole vanno usate le mascherine chirurgiche. È uno dei dettagli emersi nel documento relativo all’uso dei dispositivi di protezione da parte degli studenti, che è stato rivisto ieri dai tecnici del governo. Niente “mascherine di comunità” dunque, che sembravano le preferite per il ritorno a scuola nelle scorse settimane.

Saranno gratis per gli studenti

A pensarci è una scelta di buon senso. Le lavabili potrebbero non essere lavate abbastanza spesso. E con la fornitura che dovrebbe essere garantita dalla scuola non c’è pericolo che gli studenti tornino a indossare la stessa mascherina chirurgica più volte. Comunque sia, le chirurgiche, che vengono unanimemente considerate più sicure perché certificate come dispositivi medici, sono certamente più efficaci: a patto che vengano cambiate ogni 4 ore di utilizzo. Se poi ci dovessero essere problemi di fornitura, studenti e anche operatori scolastici potranno usare quelle di comunità.

Una regola per tutti

Il larghissimo consumo che dovremmo farne sarà a spese di tutti: le famiglie non dovranno comprarle. Il commissario straordinario Domenico Arcuri ha infatti annunciato più volte che ogni giorno verranno inviate gratuitamente alle scuole 11 milioni di mascherine di questo tipo, e di misure diverse perché siano adatte agli studenti di tutte le età, dai bambini delle elementari ai ragazzi delle superiori.

Ai docenti mascherine trasparenti

Se è vero infatti che tutti gli studenti (dai 6 anni fino alla maturità) potranno togliere le mascherine in classe, quando sono seduti al proprio banco e distanziati di un metro, è anche vero che proprio tutti dovranno indossarle quando entrano ed escono, per andare in bagno, in mensa o durante l’intervallo. Per gli insegnanti invece il Cts ha previsto mascherine chirurgiche o anche mascherine trasparenti, come quelle per i non udenti, che permettono agli altri di vedere la bocca e l’espressione del volto, purché abbiano tutte le certificazioni di legge.


Leggi anche:

Mascherine e bambini? I pediatri sfatano 5 miti (e rassicurano i genitori)

Mascherine di comunità “fai-da-te”: le istruzioni dell’Istituto superiore di sanità

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista, responsabile sezione Green per People For Planet. Ambiente, femminismo e mobilità i miei temi culto. I commenti sono solo miei.

Potrebbe interessarti anche

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista, responsabile sezione Green per People For Planet. Ambiente, femminismo e mobilità i miei temi culto. I commenti sono solo miei.

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy