fbpx

Dal 25 maggio al 2 giugno la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla

La sclerosi multipla, grave malattia del sistema nervoso centrale, è la prima causa di disabilità nei giovani dopo gli incidenti stradali

Dare visibilità alla sclerosi multipla (Sm)” è il claim della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, declinato da quello della campagna promossa dall’Msif (Federazione Internazionale della Sm) in occasione della Giornata Mondiale dedicata alla sclerosi multipla che quest’anno si celebrerà il 30 maggio.
La Settimana nazionale costituisce il consueto appuntamento di Aism – Associazione Italiana Sclerosi Multipla – con l’informazione sulla malattia. Una settimana ricca di appuntamenti per far sì che di sclerosi multipla si parli. Perché è fondamentale che di questa malattia ciascuno, anche se non direttamente coinvolto, ne riceva informazioni corrette, per comprenderne difficoltà e complessità, senza dar credito a “luoghi comuni”.
“Rendere visibile” la sclerosi multipla vuol dire che la sclerosi multipla non sia un ostacolo alla vita di tante persone, ma sia parte della vita stessa: per Aism rappresenta l’impegno a fare in modo che la sclerosi multipla, condizione di vita di tanti giovani e di tante persone, sia una sfida che nessuno deve affrontare da solo, ma tutti insieme. È così che la sclerosi multipla si può vincere davvero, ogni giorno”, dichiara Angela Martino presidente Nazionale di Aism. Anche quest’anno, la Settimana Nazionale della SM si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, e si terrà dal 25 maggio al 2 giugno.


CONTINUA SU METEOWEB.EU

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!