Donazioni di organi: il 2018 secondo miglior anno di sempre in Italia

I dati dell’attività DEL 2018 sono stati presentati dal Centro Nazionale Trapianti (CNT)

Il 2018 è stato il secondo miglior anno di sempre per quello che riguarda la donazione degli organi in Italia. I dati dell’attività dello scorso anno sono stati presentati dal Centro Nazionale Trapianti (CNT) e dal ministero della Salute. Da quando è nata la Rete Nazionale Trapianti 20 anni fa, il 2018 è stato il secondo anno migliore, dietro al 2017 dei record.

Nel 2018 sono stati 1.680 i donatori, con una diminuzione di 80 rispetto al 2016, ma con un trend in crescita dal 2014 che ha registrato un aumento del 24,4%. I trapianti effettuati nel 2018 sono stati 3.718, confermando anche in questo caso un trend in crescita dal 2014, con un incremento pari al 20,4%. Nel dettaglio sono stati eseguiti 2.117 trapianti di rene, 1.245 di fegato, 233 di cuore, 143 di polmonee 41 di pancreas.

Alessandro Nanni Costa, direttore del CNT, spiega:

Considerando gli altissimi numeri raggiunti negli anni passati, poter parlare di un anno consolidamento è un ottimo risultato.

CONTINUA SU SCIENZA E SALUTE

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

commenta

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!