vivere senza plastica

E’ possibile vivere senza plastica?

Video tutoria: utopia o realtà?

Come si legge sul canale YouTube di Alessandro Nicoletti – Keep the Planet: Vivere senza plastica è un’utopia? Fermare l’inquinamento dei mari dai rifiuti plastici un mero sogno di pochi stolti? Forse sì, forse no, ma tra inseguire una difficile (se non impossibile) utopia e non fare una beata mazza le scelte da fare sono tante e varie. Ogni anno almeno 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono negli oceani del mondo e, ad oggi, si stima che via siano più di 150 milioni di tonnellate di plastica negli oceani.

Alessandro Nicoletti – Keep the Planet

Se probabilmente evitare completamente la plastica è missione quasi impossibile, non dobbiamo arrenderci, ma lavorare duramente per ridurre seriamente la nostra produzione di rifiuti domestici e non. Se da una parte è impossibile essere perfetti, questo non dovrebbe fermarci dal cercare di fare qualcosa ed è con questo in mente che ho deciso di scrivere questa guida su come ridurre al massimo il consumo quotidiano di plastica.

Finalmente, dopo anni di completa ignoranza, la massa del pubblico ha ormai capito che la situazione con la plastica non è più sostenibile. Tuttavia, nonostante la rinnovata consapevolezza ecologica di molti, lo scenario non è dei migliori. Se da una parte infatti i paesi occidentali stanno muovendo i primi timidi passi verso una società plastic free, il resto dei paesi del mondo sembrano ancora ignorare il problema. Non a caso, le stime industriali parlano chiaro: se a produzione mondiale di plastica è passata dai 15 milioni di tonnellate del 1964 agli oltre 310 milioni attuali, questo trend crescente non accenna a diminuire. Di questi, ogni anno circa 1o milioni di tonnellate finisce in mare. I numeri parlano chiaro, se ad oggi ci sono 150 milioni di tonnellate di plastica in mare, se non si inverte il trend, nel 2050 ci sarà più plastica in mare che pesci. Fintanto i cittadini non smetteranno di comprare prodotti di plastica usa e getta, la situazione non si risolverà. Da soli possiamo forse fare poco, ma tutti insieme possiamo veramente scardinare questa follia. La plastica è un materiale prezioso e importante per molti usi, ma non per l’usa e getta.”

Leggi anche:
2020 anno internazionale della salute delle piante
Pollice nero? Ecco 7 piante facili per la casa
Anche le piante fanno musica! (VIDEO)

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy