E’ stata sequestrata la prima partita di vaccini falsi

E’ stata sequestrata la prima partita di vaccini falsi

L’operazione è stata frutto di una collaborazione tra l’Interpol cinese e sudafricana

Non ci si ferma nemmeno di fronte a una pandemia che ha messo in ginocchio il mondo intero. Migliaia di dosi false del vaccino Covid-19 sono state sequestrate, grazie alla collaborazione tra la polizia cinese e quella sudafricana.

400 fiale – equivalenti a circa 2.400 dosi – contenenti il ​​falso vaccino sono state trovate in un magazzino di Germiston, fuori Johannesburg, in Sud Africa, dove gli agenti hanno anche recuperato mascherine false e arrestato tre cittadini cinesi e uno dello Zambia.

Solo la punta dell’iceberg

Secondo l’Interpol, questo evento rappresenta solo la “punta dell’iceberg” nella criminalità legata al vaccino.

L’Interpol ha affermato che oltre agli arresti in Sud Africa e Cina, ha ricevuto anche ulteriori segnalazioni di distribuzione di vaccini falsi e tentativi di truffa contro organismi sanitari come le case di cura.

Ovviamente, nessun vaccino approvato è disponibile per la vendita online.

Qualsiasi vaccino pubblicizzato sui siti Web o sul dark web non è legittimo, non è stato sicuramente testato e potrebbe essere pericoloso“, ha avvertito l’Interpol.

Leggi anche:
Covid-19, l’Uk donerà ai Paesi poveri le dosi in eccesso del vaccino, ma a fine anno. La Francia vuole un 4-5% adesso

La Tanzania rifiuta il vaccino e usa erbe “miracolose” contro il Covid-19

Covid-19, vaccino per turisti a Cuba. “Strategia umanitaria”

Maria Grazia Cantalupo

Maria Grazia Cantalupo

Social Media Manager di People For Planet

Potrebbe interessarti anche

Maria Grazia Cantalupo

Maria Grazia Cantalupo

Social Media Manager di People For Planet

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy