Germania: gemiti e urla, è la stagione dell'amore dei ricci

Germania: gemiti e urla, è la stagione dell’amore dei ricci

I cittadini chiamano la polizia

Forse qualcuno rimpiangerà i tempi in cui minacciavano di estinguersi. Ora che ripopolano allegramente i giardini e i parchi della Germania, i ricci stanno causando una serie di allarmate telefonate alla polizia da chi scambia i loro versi per rumorosissimi gemiti da accoppiamento umano. Il picco si registra tra aprile e settembre, nella loro lunga stagione d’amore. L’ultimo caso è avvenuto qualche giorno fa ad Augusta, città natale del più grande castigatore di borghesi, Bertolt Brecht.

Nel bel mezzo della notte, un rumore sospetto che proveniva da un campetto sportivo ha buttato giù dal letto il guardiano, che insieme alla polizia ha ispezionato l’area e ha trovato la coppia di “visitatori con gli aculei”, come ha poi diligentemente scritto nel suo rapporto, che “stavano copulando”. Peraltro, la coppia ha continuato indisturbata la sua attività anche con i fari del campetto puntati contro e gli umani a un metro.

Continua a leggere su Repubblica.it

Foto di Alexas_Fotos da Pixabay

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green