Gli strani casi dell’animo umano: “Cristian e la Macumba dell’amore”

Non è facile trovare la propria chiave interpretativa dell’esistenza: un viaggio nel mondo divinatorio

Ci sono persone che hanno una tendenza esclusivamente razionale, logica. Ordinate e metodiche, si perdono però spesso l’aspetto empatico, quasi “magico” della vita. Vanno dritte per la loro strada. Nette, sicure. Senza domande.

C’è chi, invece, ricerca un altrove, forse un “alquando”, con tutto il rispetto per i neologismi. E allora prova la via della religione, magari quella “di casa nostra”.
Concetti di base, facili da tenere a mente: c’è uno che ogni domenica fa un riassunto per tutti coloro i quali si fossero messi in ascolto solo in questo momento. Pratica: con una succursale vicino a ogni casa. Aggregativa: un sacco di riunioni e feste, pane, vino, musica. Certo, richiede continuità, coerenza, dedizione, fiducia. Impegnativa? Assolutamente sì.

E allora c’è la versione Bignami, che più che fede richiede un fatalistico abbandono: le stelle.

Per comprenderne le declinazioni possibili, ho acquistato una copia di una nota rivista d’astrologia, per individuare qualche voce autorevole a cui chiedere un consulto.

Ecco alcuni luminari a cui potremmo rivolgerci (tutto rigorosamente vero):

  • Astroparade
  • Buon segno
  • Cristian e la Macumba dell’amore
  • Umberto: Rituale d’amore egiziano, rituale del dio sole (divide il bene dal male, si esegue una volta sola nella vita), rituale sacro della vita (propiziatorio), nuovo filtro d’amore con acqua purificata astrale (completo di due candele a forma di cuore e un talismano dell’amore)
  • Le libere pensanti
  • I non può piovere per sempre [ma è un gruppo anni sessanta? – NdR]
  • Nuovo studio Nefertari: “con Giorgio e il suo staff verso la luce”
  • Studio Faraone del maestro Delpho
  • Jessica la regina dell’amore e le sue esperte in problemi sentimentali: “Chiamami, io saprò aiutarti. Ho l’esperienza e la capacità per risolvere ogni caso”
  • Genny e i suoi segreti dell’albero della vita
  • Shamir [che dovrebbe chiamarsi “Shamir e il suo Mascara” – NdR]
  • Le migliori cartomanti dell’Umbria [regione famosa per le arti divinatorie in tutto il mondo]
  • L’occhio esperto di Marisa
  • Le cartomanti più simpatiche d’Italia
  • Giulio Cesare il cupido dell’amore: “chiamami e verrò subito anche da te, ovunque sarai…per aiutarti per essere il tuo amico di fiducia; il tuo confidente un vero amico non ha prezzo” [punteggiatura originale]
  • Il castello magico di Startel
  • Nicos: “La sua potenza ti aiuterà a rischiare il tuo cammino [rischiarare, forse? – NdR]. Chiamandolo, scoprirai che lui è in sintonia con te, dovunque ti trovi, perchè lui è Nicos, il Signore della Luce”
  • Luis Velasco [Olè – NdR]
  • Donatella Basso: “compongo personalmente temi natale, rivoluzioni solari mirate, ricerco le vite precedenti. Hai fretta? Purifico e preparo la santeria [eh?]”
  • Daniel Leon il veggente ereditario
  • Vito: “sarò il tuo angelo custode” [Sembra Dracula – NdR]
  • Kronos il telepatologo
  • Studio esoterico Prof. Ogino [giuro!] ad Azzate (VA)

Già: non è facile trovare la propria chiave interpretativa dell’esistenza.
Voi chi mi consigliate?

Valeria Biotti

Valeria Biotti

Giornalista, autrice satirica, speaker radiofonica, vignettista, scrittrice, cantante. Ha al suo attivo collaborazioni con parecchie testate, tra cui Il Fatto Quotidiano e Pubblico. Attualmente scrive sul Corriere dello Sport e trasmette ON AIR sui 104.200 FM di Retesport.

Potrebbe interessarti anche

Valeria Biotti

Valeria Biotti

Giornalista, autrice satirica, speaker radiofonica, vignettista, scrittrice, cantante. Ha al suo attivo collaborazioni con parecchie testate, tra cui Il Fatto Quotidiano e Pubblico. Attualmente scrive sul Corriere dello Sport e trasmette ON AIR sui 104.200 FM di Retesport.