Gli strani casi dell’animo umano: “I mezzucci per non finire a letto al primo appuntamento” …

… destinati irrimediabilmente a fallire

La fate facile, voi. Ma la prima volta in cui si esce con qualcuno non è semplice per nulla. È una partita a scacchi, è testo e sottotesto. È scoprire se l’altro prediliga un 4-3-3 aggressivo o un approccio difensivista; se si schieri a specchio o punti a imporre la propria filosofia.

Lui ha detto agli amici, spiccio e misterioso: «stasera c’ho una». Manco avesse prenotato un motel sulla statale sotto falso nome. #ComplimentiUnaRobaRomantica #EvitateLeDocceCheFannoMoltoPsyco

Lei, dopo un lungo giro di parole denso di estenuanti dettagli, ha concluso: «ho un appuntamento». Mentre qualche amica aveva già infilato in borsa un paio di scarpe comode, per poter bruciare le altre in velocità al lancio del bouchet.
#LaPartenzaIntelligente #IlMeniscoDellaLavandaia

È la prima uscita, insomma: c’è il fascino dell’attesa… scoprire se l’altro sia davvero così attraente… godersi la suspense del mostrarsi e non mostrarsi… vedere a cosa sia davvero interessato il potenziale partner… #TipoAppuntamento #TipoCHoUna

Vi piacete, insomma, ma volete andar piano.
Ecco, allora, qualche piccolo consiglio spot, per rendere meno inevitabile il ritrovarsi, fin dalla prima sera, improvvisamente nudi dentro un fienile.

a) Evitate la campagna. In città è molto più raro incappare in un fienile.

b) Evitate che il vostro abbigliamento gridi: «ho fatto di tutto per essere figa, sono già tua, a saperlo manco andavamo a cena». Meglio qualcosa di più casual: anche un jeans.
(Io, anni fa, mi sono presentata con delle infradito di gomma, ma forse è un briciolino troppo).
#NonProvateARifarloACasa #EraMoltoAltoForseFinoAiPiediNonArrivavaAVedermi

c) Questo non è un buon motivo per indossare le ballerine.

d) L’equivalente maschile delle ballerine sono i mocassini senza calzini
#CosìNonLoFareteMai #NonSoloAlPrimoAppuntamento

e) Muovetevi ognuno con la propria macchina. Ritrovarsi a chiedersi “da me o da te” per decidere di farlo in Panda o in Duna dicono sia abbastanza spoetizzante.

f) Estremo, ma sempre un grande classico. Quello che potremmo chiamare “il metodo della nonna”. Non farsi la ceretta (che ai tempi della nonna – poro nonno – probabilmente non esisteva).
Nessuna donna concepisce di farsi vedere da un uomo in certe condizioni. O almeno così dovrebbe essere. Certo, a quel punto, si consiglia di evitare la gonna. (vedi voce a)
#MaCheTiPagaLaLevis #AridajeCoStiJeans

Il punto è che tutti questi consigli appaiono assolutamente ineccepibili. #DiciamoTutti #AhSìSìProprioIneccepibili

Ma la vita vera, si sa, eccepisce eccome.

Il risultato empirico di ogni personale statistica dimostra, infatti, che ognuno di noi può ricordare primi appuntamenti con gente improponibile ai quali ci siamo presentati al meglio. Preoccupati di piacere, forse proprio perché l’altro non ci aveva colpiti abbastanza.

Per fortuna, invece, l’amore della nostra vita solitamente è un altro. Quello con cui ci siamo ritrovati: in giro con due macchine, i peli sulle gambe, un paio di jeans impossibili da togliere se non con delle cesoie da giardiniere (che, a quel punto…). Tutto ciò – per essere certe di non cadere in tentazione – in quei giorni in cui ti senti un palloncino tutto rosso, hai i nervi a fior di pelle e vorresti trascinare il mondo all’inferno con te.

In conclusione, allora, non c’è primo appuntamento che tenga.
Se lui ti piace e tu gli piaci anche così… beh, amatevi, ragazzi!

Foto di gasa da Pixabay

Valeria Biotti

Valeria Biotti

Giornalista, autrice satirica, speaker radiofonica, vignettista, scrittrice, cantante. Ha al suo attivo collaborazioni con parecchie testate, tra cui Il Fatto Quotidiano e Pubblico. Attualmente scrive sul Corriere dello Sport e trasmette ON AIR sui 104.200 FM di Retesport.

Valeria Biotti

Valeria Biotti

Giornalista, autrice satirica, speaker radiofonica, vignettista, scrittrice, cantante. Ha al suo attivo collaborazioni con parecchie testate, tra cui Il Fatto Quotidiano e Pubblico. Attualmente scrive sul Corriere dello Sport e trasmette ON AIR sui 104.200 FM di Retesport.