Kung Fu e disturbi dell’apprendimento

Arti marziali terapeutiche per i disturbi dell’apprendimento e del comportamento

Aggressività, paura, ansia, i cosiddetti disturbi del comportamento e dell’apprendimento, si possono combattere con le arti marziali? Sì, aiutano a percepire se stessi e gli altri, a socializzare, insegnano a placarsi, ordinarsi, calmarsi

Intervista a Tania Lucchesi, insegnante di kung-fu shaolin, difesa personale, tai chi chuan.

Mattia Mariuccini

Mattia Mariuccini

Filmmaker di Perugia, lavora come d.o.p. ed editor in produzioni documentaristiche indipendenti

Potrebbe interessarti anche

Mattia Mariuccini

Mattia Mariuccini

Filmmaker di Perugia, lavora come d.o.p. ed editor in produzioni documentaristiche indipendenti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy