Il Consorzio Italiano Biogas sostiene il Banco Alimentare

Con Il CIB e il Banco Alimentare, questa volta #Cibeneficianoloro

Il CIB – Consorzio Italiano Biogas è una aggregazione volontaria che riunisce aziende agricole produttrici di biogas e biometano da fonti rinnovabili; società industriali fornitrici di impianti, tecnologie e servizi per la produzione di biogas e biometano; enti ed istituzioni che contribuiscono alla promozione della digestione anaerobica per il comparto agricolo.
Il CIB è attivo sull’intera area nazionale e rappresenta tutta la filiera della produzione di biogas e biometano in agricoltura, con l’obiettivo di fornire informazioni ai Soci per migliorare la gestione del processo produttivo e orientare l’evoluzione del quadro normativo per favorire la diffusione del modello del Biogasfattobene® e raggiungere gli obiettivi al 2050 sulle energie rinnovabili e la lotta al cambiamento climatico.

Il Consorzio in questo periodo ha deciso di sostenere il Banco Alimentare per aiutare le famiglie in difficoltà economica a causa del coronavirus e la conseguente quarantena.

Riceviamo dal CIB e molto volentieri pubblichiamo il comunicato che promuove questa lodevole iniziativa che termina il 31 maggio

Per chi volesse contribuire questo l’Iban per il bonifico
C/C INTESTATO A: FONDAZIONE BANCO ALIMENTARE ONLUS
IBAN: IT 31 G 03069 09606 100000003513  – Intesa SanpaoloCAUSALE: AMICI CIB X EMERGENZA COVID

Cari amici,
i numeri dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo li conosciamo tutti. Meno note sono le conseguenze sociali che si stanno producendo. Molte famiglie e persone sono in difficoltà economica a causa della mancanza di lavoro, spesso senza capacità di acquistare beni primari.

Per fornire un aiuto concreto a queste realtà, i soci del CIB, un consorzio di aziende che quotidianamente recuperano gli scarti delle loro produzioni agricole, trasformandole in energia, si fanno promotori di una campagna di raccolta fondi a favore del Banco Alimentare che, grazie alla solidarietà dell’intera filiera, dai produttori alla distribuzione, è quotidianamente impegnato nel recupero alimentare e che, con l’assistenza capillare ad oltre 7500 strutture di carità distribuite su tutto il territorio nazionale, contribuisce ogni anno al sostegno di oltre un milione e mezzo di persone.

I valori umani e professionali del CIB, identificati dal concetto #cibeneficianotutti, sintesi del ruolo del biogas sul territorio e nel Paese, si traducono oggi nella campagna di raccolta fondi #cibeneficianoloro.

Un aiuto concreto alla portata di tutti: con una donazione di 15€ si copre il fabbisogno di cibo di una famiglia di 3 persone per un mese.
La raccolta si concluderà il 31 maggio.

Ricordiamo che le erogazioni liberali in denaro a sostegno delle misure di contrasto all’emergenza Covid-19 sono interamente deducibili dal reddito d’impresa (e non sono soggette all’imposta sulle donazioni) mentre, per le persone fisiche, possono essere detratte al 30% dalla dichiarazione dei redditi. (rif: Fisco Oggi – Ag. delle Entrate

Con Il CIB e il Banco Alimentare, questa volta #Cibeneficianoloro

Leggi anche:
Quarantena rap: solidarietà o caccia al like?
Un “Uovo Sospeso”, solidarietà e speranza nella Terra dei Fuochi
Covid-19. Solidarietà grande e piccola, tutta importante


Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy