Il covid-19 è di sinistra?

Dimmi se hai paura e ti dirò Q-i sei

Che pesante la politica, quando poi si appropria di tutto. Forse questo la allontana dalle persone, più della corruzione che la pervade e dell’opportunismo che spesso la caratterizza. L’infilarsi ovunque a far parlare anche la scienza – quella materia che uno si aspetta oggettiva per eccellenza – in base a una lettura particolaristica. Quindi oggi tutti sappiamo che se sei intimamente di destra tendi a minimizzare covid, e se invece sei di sinistra sei un prudente. Questo non dipende tanto da cosa voti, ma proprio da cosa dovresti votare, ovvero dal tuo atteggiamento innato verso l’una o l’altra visione del mondo. Che a volte non combaciano.

Il numero della Verità di Belpietro in edicola oggi ce lo ricorda in modo quasi divertente. Il direttore e fondatore apre il giornale con un bel “No alle mascherine all’aperto”. Che stomaco, che senso di responsabilità.

Di più, Belpietro si appella proprio ai medici e alla scienza per motivare il suo titolo: “Giuseppe Conte vuole imporre l’obbligo di indossarla sempre ma praticamente tutti i medici ritengono la misura inutile se non dannosa”: quindi se avevi capito il contrario il problema sei tu, che non sai interpretare i medici o sceglierti quelli giusti da ascoltare. Che nel caso tu ti senta rappresentato da partiti all’opposizione di governo significa ovviamente un qualunque medico che contraddica le scelte del CTS, il comitato medico scientifico scelto per combattere una pandemia che si è tinta a colori. Rosso e Nero.

Trump: “Non temete covid”

Poco più in basso nella stessa prima pagina l’altra notizia che sconforta il mondo: Trump esce dall’ospedale, e non pago delle critiche per il giro in auto che ieri è costato 14 giorni di isolamento e il rischio covid alla scorta in auto con lui, oggi afferma: “Non temete il virus”. Che classe, anche qui. Che stomaco.

QAnon salverà anche gli italiani?

Perfetto stile da fanatico di Q-Anon, la religione settaria che crede che – in sostanza – Trump sia una divinità che lotta, modello videogame, contro il Male (nello specifico Hillary Clinton che, a capo di una banda di pedofili, punta a distruggere il mondo). Vi fa ridere? Dagli Usa QAnon (Q è la lettera che indica la divinità, che resta Anon-ymous ma appunto si incarnerebbe in Donald) è già arrivato in Italia e riunisce un folto gruppo di patrioti “Contro la dittatura del Covid”. Scritte a firma QAnon hanno imbrattato giorni fa manifesti di candidati del centro sinistra a Pesaro.

Quindi dopo la domanda “La clorochina è di destra o di sinistra?” oggi non abbiamo più dubbi che il coronavirus stesso è considerato ubicuamente una trappola da comunisti. “Non lasciatevi spaventare” ci rafforza però l’eroe dei liberali del mondo, Donald Trump. E i vari piccoli Belpietro gli fanno eco.

Mascherine a scuola, Pediatri con ZeroWaste: “Le chirurgiche non siano obbligatorie”

Covid-19: Science, ecco chi sono i super-diffusori

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista, responsabile sezione Green per People For Planet. Ambiente, femminismo e mobilità i miei temi culto. I commenti sono solo miei

Potrebbe interessarti anche

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista, responsabile sezione Green per People For Planet. Ambiente, femminismo e mobilità i miei temi culto. I commenti sono solo miei

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy