Il morbillo colpisce due volte: causa “amnesia immunitaria”

Nei bambini non vaccinati distrugge gli anticorpi, aprendo la strada ad altre malattie

Cancella la memoria del sistema immunitario distruggendo una grossa percentuale del corredo di anticorpi, esponendo così l’organismo a una maggiore suscettibilità alle malattie, sia virali che batteriche. Il virus del morbillo è dunque più pericoloso di quanto ritenuto finora: a parlarne, in un articolo sulla rivista Science, è un gruppo di studiosi guidati da Michael Mina e Stephen Elledge dell’Howard Hughes Medical Institute di Boston.

L’amnesia immunitaria

Nei soggetti infettati – e non vaccinati – il virus del morbillo produce una sorta di amnesia immunitaria: il loro organismo “dimentica” i patogeni che ha già incontrato, risultando maggiormente esposto a infezioni batteriche e virali poiché non è più in grado di riconoscere gli agenti infettivi.

Distrugge il corredo immunologico

Questa “amnesia immunitaria” è stata documentata per la prima volta in un gruppo di 77 bambini olandesi, coinvolti in due studi internazionali, che non erano stati vaccinati contro il morbillo: dalla ricerca è emerso che questi bambini avevano perso tra l’11 e il 73% del loro corredo immunologico, a seconda della gravità dell’infezione.

Leggi anche: La più grande epidemia di morbillo è in Congo
Emergenza morbillo: 1200 decessi in Madagascar e l’epidemia in corso negli USA

Morbillo: infezione è un rischio a lungo termine

Il risultato è stato confermato da una simile sperimentazione sui macachi. “Il virus del morbillo è più pericoloso di quanto immaginiamo: ora sappiamo che l’infezione è un rischio a lungo termine per chi viene colpito”, ha spiegato Elledge, che ha precisato anche che “il vaccino ha benefici addirittura superiori all’atteso, dal momento che può proteggere anche da infezioni secondarie alla malattia. Questi nostri risultati mettono ancora più in risalto l’importanza della vaccinazione su larga scala“.

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.