India Donne Ciclo Mestruale

India: arriva il congendo mestruale per le donne con il ciclo

A introdurlo una multinazionale di consegne a domicilio

Fino a 10 giorni di “ferie periodiche” all’anno per chi soffre di dolori mestruali e emorragie. Una novità sorprendente per un Paese in cui le mestruazioni restano ancora un tabù.

A introdurre questa svolta è Zomato, una delle più grandi aziende indiane di consegna di cibo a domicilio. Le sue dipendenti potranno chiedere fino a 10 giorni di congedo mestruale all’anno, una pietra miliare significativa in uno dei paesi in cui, ancora oggi, le mestruazioni rimangono cosa misteriosa e addirittura considerate al pari di una malattia.

Deepinder Goyal, fondatore e CEO di Zomato, ha dichiarato che le donne e le persone transgender avrebbero diritto a un giorno di congedo mestruale per ogni ciclo mestruale.

Zomato – che ha acquistato l’attività di consegna di cibo di Uber in India all’inizio di quest’anno – è l’azienda di più alto profilo del paese a introdurre il congedo periodico.

A Zomato, vogliamo promuovere una cultura di fiducia, verità e inclusione“, ha dichiarato Goyal. “Non dovrebbe esserci alcuna vergogna o stigma associato alla richiesta di un congedo mestruale. Dovresti sentirti libero di dire che sei in ferie mestruali per la giornata.”

“Le mestruazioni sono parte della vita, e anche se non comprendiamo appieno cosa attraversano le donne, dobbiamo fidarci di loro quando dicono che hanno bisogno di rimediare “, ha detto Goyal.“So che i crampi mestruali sono molto dolorosi per un molte donne, dobbiamo quindi supportarle se vogliamo costruire una cultura veramente collaborativa“.

Milioni di donne in India, e nel mondo, affrontano ancora oggi discriminazioni e problemi di salute a causa della mancanza di consapevolezza sulla dismenorrea. I dolori mestruali infatti possono influire sulle prestazioni scolastiche e lavorative interferendo anche in media con le attività quotidiane delle donne.

Leggi anche:
Le mestruazioni sono ancora un tabù. E il congedo mestruale pure
In Scozia assorbenti e tamponi gratis: approvata proposta di legge
Benessere e salute: la menopausa

Claudia Faverio

Claudia Faverio

Appassionata di ambiente e dei diritti umani da sempre. Fa parte della redazione dove segue l'attualità quotidiana e il meglio del web. Si occupa anche dei rapporti con siti, blog, enti e imprese per la comunicazione di e su People For Planet.

Potrebbe interessarti anche

Claudia Faverio

Claudia Faverio

Appassionata di ambiente e dei diritti umani da sempre. Fa parte della redazione dove segue l'attualità quotidiana e il meglio del web. Si occupa anche dei rapporti con siti, blog, enti e imprese per la comunicazione di e su People For Planet.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy