eco pack

Industria e ambiente: l’importanza del packaging ecosostenibile

Consumi e consumatori: l’evoluzione verso il green

L’inquinamento del pianeta Terra sta raggiungendo livelli troppo alti da poter essere sostenuti e lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali le sta riducendo al minimo minando così la qualità della vita, la biodiversità, la prosperità e la crescita economica.

L’elevata produzione di rifiuti non biodegradabili, vede oggi un problema per il loro smaltimento. Il pianeta deve a fare i conti con questa minaccia, causa di desertificazione e distruzione degli ecosistemi marini. Anche il settore dell‘industria influisce notevolmente sullo sfruttamento delle materie prime, sull’emissione di gas e produzione di rifiuti, per questo è necessario investire nelle aziende scegliendo l’ecosostenibilità.

Le aziende, durante questi ultimi anni, hanno avuto un risveglio morale e di coscienza, impegnandosi a rendere i loro marchi più green ricercando soluzioni innovative per confezionare i loro prodotti.

Il packaging viene considerato green quando non ha un forte impatto ambientale oppure può aiutare al ridurlo. Una delle scelte più frequenti delle industrie è quella di utilizzare materiali riciclati e vegetali per la fabbricazione dei packaging, riducendo così l’impatto dell’impronta del carbonio. Un’altra scelta è quella di produrre confezioni riutilizzabili in modo da allungarne la vita, in un’ottica che va contro il monouso. Da recenti scoperte è nato il packaging idrosolubile, ovvero una confezione che in appena 10 secondi si dissolve completamente in acqua senza lasciare tracce nell’ambiente, composta totalmente da materiali atossici e biodegradabili e sostituendo l’inchiostro classico con quello di soia.

L’esempio concreto di P&G

Il packaging, oggi, oltre che essere sicuro e accattivante, vuole ad assumere un ruolo sempre più etico, soddisfando le esigenze di una clientela sempre più sensibile al problema dell’inquinamento e dello sfruttamento del pianeta. Un esempio di come un’industria possa scegliere la strada dell’ecosostenibilità è dato dal gruppo industriale P&G.

Dal 2010 P&G si sta impegnando in uno sviluppo sostenibile, rendendo i suoi packaging eco friendly con confezioni in plastica riciclata, riducendo così il consumo di petrolio per la produzione di plastica vergine.

Una, tra le tante iniziative interessanti di questo gruppo, è la produzione di flaconi Ocean Plastic, questi flaconi vengono creati per il 10% della plastica raccolta dagli oceani, mentre per il 90% sono composti da plastica riciclata, ottenendo così flaconi 100% green e ripulendo i mari dall’inquinamento dell’uomo.

Dal 2019 P&G si è unito con altre 40 aziende per produrre plastiche innovative ed ecosostenibili, creando The Alliance to End Plastic Waste (Alleanza per porre fine ai rifiuti di plastica), con l’obiettivo, entro il 2030, di produrre il 90% dei packaging riciclabili.

Il ruolo fondamentale dei consumatori

Insieme alle aziende anche i consumatori finali nel tempo hanno cambiato le proprie abitudini scegliendo di appoggiare quelle aziende che si dimostrano più sensibili al tema sempre più scottante di inquinamento e ecosostenibilità.

Alcune ricerche indicano che le persone sono disposte ad acquistare un prodotto leggermente più costoso se ha un pack ecosostenibile.

Infatti l’altro ruolo importante nella catena dell’ecosostenibilita viene svolto proprio dal consumatore finale.

La maggioranza degli Italiani sa che le piccole azioni di tutti i giorni possono arrivare a fare la differenza a livello ambientale, per questo si impegnano a separare i rifiuti con la raccolta differenziata, evitare gli sprechi e acquistare prodotti con confezioni green.

Sono tanti i consumatori che scelgono di acquistare marchi green perché consapevoli di contribuire a proteggere la Terra e, insieme a questa, anche la vita stessa di ogni essere vivente che la popola, compresa quella dell’essere umano.

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy