Africa - Kibera baraccopoli rivoluzione verde

Kibera, la baraccopoli che vuole correre verso una nuova rivoluzione ambientale

Una piazza in movimento chiamata Run4 Future lancia la sua sfida verde nel cuore del Kenya

Nonostante la mancanza di materiali tecnici, nonostante le strade sconnesse, nonostante la scarsità di acqua potabile, di cibo a disposizione, il Kenya continua a sfornare campioni del mezzofondo mondiale da oltre cinquant’anni. Non è da meno la sua capitale, Nairobi, che grazie anche a una situazione politica relativamente stabile, si segnala una metropoli in crescita oltre che in fermento culturale e capace di fare massa critica.

Nelle strade di Kibera, la più popolata baraccopoli della città (400 mila abitanti circa), si sono ritrovati per una 10 km competitiva una selezione di 200 runner kenioti.  La corsa è riuscita a segnalarsi nel panorama mondiale per varie ragioni: è  la prima volta che l’organizzazione governativa Athletics Kenya inserisce nel proprio calendario ufficiale una gara che avviene dentro la bidonville di Kibera.  La gara, affiancata da una passeggiata benefica di 3 km aperta a tutti, si è offerta da calcio d’inizio per un progetto di rimboschimento della baraccopoli. 

Continua a leggere su REPUBBLICA.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!