La radiazione di Hawking emessa dai buchi neri esiste davvero?

Un esperimento lo suggerisce

Ricercatori dell’Istituto Israeliano di Tecnologia di Haifa hanno creato un modello di buco nero in laboratorio, grazie al quale hanno ottenuto un risultato in accordo con la teoria della radiazione di Hawking, la presunta energia termica emessa dai buchi neri sotto la spinta di fenomeni quantistici. Ecco cosa hanno fatto.

Un esperimento israeliano basato sulla creazione di un buco nero fittizio è in accordo con la teoria della radiazione di Hawking, in base alla quale i buchi neri emetterebbero energia termica. In parole semplici, gli scienziati dell’Istituto Israeliano di Tecnologia di Haifa sono riusciti a misurare la temperatura di particelle emesse dal finto “cuore di tenebra” creato in laboratorio, trovando una correlazione con quanto esposto dal compianto astrofisico britannico. Ma procediamo con ordine.

CONTINUA SU FANPAGE.IT :

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!