La strage degli innocenti: otto bambini uccisi dalle bombe israeliane a Gaza

Il nuovo bilancio, riportato da fonti mediche locali, porta a 144 il conteggio delle vittime palestinesi del nuovo conflitto tra Israele e Hamas

(The Globalist) La strage continua e non sembra fermarsi: sono 10 le persone morte nel campo profughi palestinese di Al Shati, nella Striscia di Gaza, in seguito ad un attacco israeliano nella notte. (ndr articolo del 15 maggio)

Il nuovo bilancio, riportato da fonti mediche locali, porta a  144 il conteggio delle vittime palestinesi del nuovo conflitto tra Israele e Hamas. Il raid su Al Shati ha ucciso membri di una sola famiglia, compresi otto minori.

E in mattinata, dopo alcune ore di silenzio, sono ripresi i lanci di razzi dalla Striscia di Gaza verso il Sud israeliano.

Nella notte, ha riferito l’esercito dello Stato ebraico, Hamas ha lanciato 200 razzi e uno ha colpito un’abitazione ad Ashdod, la città più bersagliata assieme ad Ashkelon.

Continua a leggere su www.globalist.it

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy