fbpx

L’aspirina come il Viagra?

Secondo uno studio condotto dall’Istanbul Medipol University, l’aspirina sarebbe efficace contro la disfunzione erettile.
I ricercatori turchi, guidati dal dottor Zeki Bayraktar, hanno reclutato un gruppo di 184 uomini con un’età media di 48 anni. All’inizio dello studio il 70% di questi non era in grado di raggiungere l’erezione. Suddivisi poi a caso in due gruppi, 120 partecipanti hanno ricevuto 100 mg di aspirina al giorno per 6 settimane, mentre i restanti uomini hanno assunto un placebo.
I risultati sono stati simili a quelli che si otterrebbero con la somministrazione di Viagra. La funzione erettile è passata da 14,3 punti su 30 (meno del 50%) a 21,3 punti su 30 (più del 75%) sulla scala dell’Indice della Funzione Erettile, universalmente utilizzata come riferimento.
Il tasso di successo del Viagra è tra il 48% e l’81%.
Secondo gli studiosi il motivo del successo dell’aspirina è da ricercare “nell’azione sul volume piastrinico nel sangue”.
La notizia dello studio è stata riportata dal Daily Mail.
Non provateci a casa! Lo studio è stato condotto su un campione molto piccolo di pazienti, servono altre conferme!

Simone Canova

Simone Canova

Scrittore, ricercatore, grafico, autore di “Cacao, il quotidiano delle buone notizie”, webmaster dei siti del circuito di Alcatraz/Jacopo Fo. E’ Coordinatore della redazione centrale di People For Planet.

commenta

Simone Canova

Simone Canova

Scrittore, ricercatore, grafico, autore di “Cacao, il quotidiano delle buone notizie”, webmaster dei siti del circuito di Alcatraz/Jacopo Fo. E’ Coordinatore della redazione centrale di People For Planet.