Le regole di comportamento del Buddhismo

Le regole di comportamento del Buddhismo

La pace viene da dentro. Non cercarla fuori.

I Cinque Precetti e l’Ottuplice Sentiero sono alla base della religione Buddhista. E poi c’è il concetto del Karma, legato inevitabilmente a quello della reincarnazione dopo la morte. Se vuoi condurre una vita corretta secondo i principi di questa religione sii altruista, compassionevole e retto; rimani distaccato dalle cose materiali e dedicati alla meditazione regolarmente.

Il Buddhismo è una religione, una filosofia di vita e una scuola di pensiero. Sarebbe riduttivo non considerarlo attraverso tutti e tre questi termini, perché il Buddhismo non si limita a testi sacri, rituali e cerimonie, ma è proprio uno stile di vita. La prima cosa che dovresti fare per diventare un Buddhista Doc  è conoscere i principi di base di questa dottrina: solo in questo modo potrai capire se puoi e vuoi mettere veramente in pratica le regole di comportamento di questo pensiero.

I buddhisti mettono in pratica questa etica non appena prendono rifugio nella Triplice Gemma: il Buddha, il Dharma e il Sangha. Ovviamente “prendere rifugio” è una metafora che simboleggia I buddhisti mettono in pratica questa etica non appena prendono rifugio nella Triplice Gemma: il Buddha, il Dharma e il Sangha. Ovviamente “prendere rifugio” è una metafora che simboleggia l’accettazione del Buddhismo, non devi trovare un altra casa, ma trovare una comunità buddhista sì, ti permetterebbe di seguire lezioni di yoga, di meditazione o lezioni sutra.

Continua a leggere su OHGA.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!