Sant’Agata di Militello (Messina) frangiflutti colorati Jacopo Fo

Lettera aperta al sindaco di Sant’Agata di Militello (Messina)

Continua la nostra campagna: “Diamo colore agli incompiuti e agli sprechi”

Gentile Sindaco di Sant’Agata di Militello, Dottor Carmelo Sottile,

presso il Porto giacciono più di 150 enormi manufatti di cemento che originariamente dovevano probabilmente essere affondati in mare per formare una struttura frangiflutti.
Guardando queste le immagini mi è venuta un’idea che potrebbe trasformare uno smacco in una grande operazione d’arte.
Attraverso l’arte rendiamo belli e produttivi gli errori, orrori, che abbiamo ereditato.
Dipingiamoli!
L’idea è invitare gli b di Militello e di tutto il mondo a inviare bozzetti, istituiamo una commissione di prestigio che li selezioni e poi trasformiamo questa schiera di avanzi di follia in un esercito  dipinto, che farà concorrenza ai guerrieri di argilla cinesi.
Un’idea che potrebbe portare Sant’Agata di Militello all’attenzione dei media internazionali e portare nella vostra cittadina schiere di turisti interessati all’arte applicata al recupero di architetture industriali.
Sperando che la questa proposta possa trovare consenso presso la vostra città Le auguro buon lavoro.

Sant’Agata di Militello (Messina) frangiflutti colorati Jacopo Fo

Sant’Agata di Militello (Messina) frangiflutti colorati Jacopo Fo

Commenta con Facebook
Jacopo Fo

Jacopo Fo

Scrittore, teatrante, regista, disegnatore, è Direttore creativo di People For Planet.

commenta

Jacopo Fo

Jacopo Fo

Scrittore, teatrante, regista, disegnatore, è Direttore creativo di People For Planet.