Lo stress fa davvero venire i capelli bianchi. Ecco perché

La scoperta, casuale, è stata pubblicata su Nature

Non è solo una credenza popolare: lo stress fa davvero venire i capelli bianchi. Se vi è capitato direttamente – o è successo a qualcuno di vostra conoscenza – di vedere imbiancati molti capelli insieme e quasi all’improvviso, non siete impazziti: uno studio condotto tra Stati Uniti e Brasile ha dimostrato che elevati livelli di tensione possono davvero far incanutire.

Lo studio pubblicato su Nature

La scoperta, che è stata del tutto casuale, è valsa ai ricercatori una pubblicazione sulla rivista Nature. Il gruppo di ricerca stava conducendo uno studio sul dolore nei topi con pelo scuro: dopo 4 settimane dalla somministrazione di una tossina per indurre dolore, però, gli studiosi si sono accorti che il pelo degli animali era diventato bianco. Per capire se il fenomeno dipendesse dallo stress indotto dal dolore, e quindi dall’attivazione del sistema nervoso simpatico che arriva a diramarsi fino ai follicoli piliferi presenti sulla pelle, gli studiosi hanno quindi ideato un esperimento ad hoc somministrando agli animaletti, dopo aver loro iniettato la tossina per indurre il dolore, un farmaco in grado di inibire la trasmissione del dolore al sistema nervoso simpatico. Scoprendo, in questo modo, “che il processo di perdita di colore del pelo è stato bloccato”.

Lo stress colpisce il bulbo pilifero

Lo stress, spiegano i ricercatori, induce le fibre del sistema nervoso simpatico a rilasciare grandi quantità del neurotrasmettitore noradrenalina, che viene assorbito dalle cellule staminali che si trovano nel bulbo pilifero e che rigenerano il pigmento responsabile del colore dei peli, favorendo la riduzione di quest’ultimo.

L’impatto dello stress sui tessuti

“Questo è il primo passo verso eventuali trattamenti in grado di arrestare l’impatto dannoso dello stress sui tessuti dell’organismo – hanno spiegato i ricercatori – Comprendendo esattamente come lo stress influenza le cellule staminali che rigenerano il pigmento, abbiamo gettato le basi per capire come lo stress influisce su altri tessuti e organi del corpo”.

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.

Potrebbe interessarti anche

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy