Mascherine obbligatorie? Sì, no, dipende

Regione che vai, regole che trovi

In Lombardia le deve indossare chiunque esca di casa, in Veneto solo chi va a fare spesa: ogni regione sta decidendo in autonomia.

Per cercare di contrastare il nuovo coronavirus, in Lombardia il governatore Attilio Fontana ha reso obbligatorio indossare la mascherina, o comunque una protezione su naso e bocca (anche una sciarpa o un foulard) per tutta la popolazione che si ritrova per un motivo o per un altro fuori di casa.

Anche in Toscana la strada sembra essere quella del rigore, ma con un approccio più graduale: mascherine obbligatorie fuori casa, ma solo dopo che saranno distribuite comune per comune.

In Valle d’Aosta sono obbligatori mascherine e guanti all’interno degli esercizi commerciali.

Insomma: regione che vai, regole che trovi. Poiché in questo ambito mancano regole dettate a livello centrale, sul rendere obbligatorio oppure no per la popolazione “circolante” indossare le mascherine le regioni si stanno muovendo autonomamente, con provvedimenti più o meno restrittivi.

Leggi anche: Mascherine chirurgiche e con valvola, ecco le differenze. Facciamo chiarezza

Se le mascherine mancano, usare una sciarpa o un foulard

In Veneto l’obbligo sussiste solo per accedere nei supermarket e nei mercati all’aperto e al chiuso,  mentre in Alto Adige chi esce di casa deve necessariamente coprire bocca e naso, anche una sciarpa o con uno scaldacollo (l’ordinanza non prevede comunque nessuna multa in caso di inosservanza). Simile discorso anche in Friuli Venezia Giulia, dove per entrare nei negozi è necessario coprire naso e bocca anche con una sciarpa, un foulard o uno scaldacollo, nel caso in cui non si abbia a disposizione una mascherina. In Piemonte hanno l’obbligo di indossare le mascherine i commercianti, mentre per i clienti è raccomandato di indossare guanti e mascherine o altra protezione per bocca e naso. In Liguria si sta predisponendo una distribuzione a tappeto di mascherine per tutta la popolazione, mentre nel Lazio non c’è – per ora – alcun obbligo e in Sicilia e Campania stanno ancora valutando l’opportunità di interventi in questo ambito.

Leggi anche:
Covid-19: le mascherine con valvola non devono essere usate dalla popolazione

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.

Potrebbe interessarti anche

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy