Milano: un hub di quartiere contro gli sprechi

All’interno del protocollo d’intesa “ZeroSprechi” del Comune del capoluogo lombardo nasce l’iniziativa meritoria che inaugura un centro di raccolta di eccedenze alimentari

Se è vero che oggi si parla sempre più spesso di cibo, è vero anche che di pari passo cresce sempre di più l’attenzione verso un altro tema centrale, quello della sostenibilità ambientale. Ne sanno qualcosa il Comune di MilanoAssolombardae il Politecnico di Milano che, all’interno del protocollo d’intesa “Milano Zero Sprechi”, condiviso nel 2016, hanno dato vita a un’iniziativa che ha l’obiettivo di combattere quello che è uno dei fenomeni più diffusi del nostro secolo: un hub di quartiere che promette di ridurre lo spreco di cibo e innovare le modalità di recupero degli alimenti da destinare agli indigenti, progettando e sperimentando un modello di raccolta e ridistribuzione delle eccedenze alimentari basato su reti locali di quartiere.

Commenta con Facebook
Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

commenta

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!