fbpx
NASA compie 60 anni e svela come sarà la casa su Marte

NASA compie 60 anni e svela come sarà la casa su Marte

Nuova linfa vitale al progetto di portare l’uomo sul Pianeta Rosso

Portare l’uomo su Marte resta una grande ambizione della NASA, che giusto ieri ha compiuto 60 anni.
Per l’occasione, l’Agenzia Spaziale Americana ha annunciato i vincitori del 3D-Printed Habitat Centennial Challenge, concorso nato per ipotizzare rappresentazioni digitali di un’ipotetica casa su Marte. Ma attenzione, non una casa qualsiasi di chiara derivazione cinematografica, bensì un progetto vero, fondato su basi scientifiche e capace di essere riprodotto in loco (se mai ce la faremo) considerando tutti i limiti del caso, in particolare l’impossibilità di trasportare materiale in quantità e la conseguente necessità di utilizzo di risorse trovate sul posto. Non si tratta quindi di disegnare “una casa”, ma un habitat accogliente per la vita su Marte e per le altre missioni, che tenga conto delle differenze di atmosfera e, più in generale, di “ambiente” tra la terra e il pianeta ospite.

CONTINUA A LEGGERE SU DDAY.IT

 

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

commenta

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!