Nasce il telefono cellulare più piccolo del mondo

Quali sono gli argomenti più cliccati sui motori di ricerca in Argentina, Canada, Messico e Stati Uniti questa settimana?

Mucche e cambiamento climatico.
Che cosa mangiano mucche, pecore e gli altri ruminanti? Alcune correnti di pensiero sono fortemente convinte che, per limitare i danni ambientali, dovremmo iniziare a controllare la loro dieta in modo tale da ridurre l’emissione di metano che, durante i processi digestivi, generano.
– Vai all’articolo completo > Un cambio en la alimentación de las vacas podría ayudar a la lucha contra el cambio climático

Mangiare pesce fa bene?
Da una ricerca dall’Università della Pennsylvania emerge che i bambini che mangiano pesce almeno una volta alla settimana dormono meglio e sembrerebbero dimostrare un QI in media più alto rispetto a coetanei che consumano pesce meno frequentemente.
– Vai all’articolo completo > Weekly Fish Consumption Linked to Better Sleep

Nasce il telefono cellulare più piccolo del mondo.
È più piccolo del tuo pollice, più leggero di una moneta ed è ridicolmente carino.”  Il dispositivo più piccolo del mondo con il quale è possibile effettuare sia chiamate che inviare messaggi, ha un peso di solo 13 grammi, misura 47 millimetri di lunghezza ed è perfettamente funzionante.
– Vai all’articolo completo > Presentaron el celular más pequeño del mundo

Fa bene dormire con il proprio cane o gatto?
Sempre più persone decidono di condividere il letto con i loro animali domestici. Mentre psicologi e veterinari sono convinti che la compagnia degli animali porti grandi benefici, la scienza si divide sui vantaggi e rischi di questa abitudine. Quali sono i pro ed i contro?
– Vai all’articolo completo > ¿Es bueno dormir con perros y gatos?

 Intelligenza artificiale.
Un nuovo grande passo per la tecnologia: Google ha sviluppato un sistema di intelligenza artificiale text-to-speech di sintesi vocale (AI) che ti confonderà con la sua articolazione umana. Sarà infatti capace di offrire un discorso informatico generato dall’intelligenza artificiale che quasi corrisponde alla voce degli umani.
– Vai all’articolo completo > Google’s new AI system can articulate like humans

Claudia Faverio

Claudia Faverio

Appassionata di ambiente e dei diritti umani da sempre. Fa parte della redazione dove segue l'attualità quotidiana e il meglio del web. Si occupa anche dei rapporti con siti, blog, enti e imprese per la comunicazione di e su People For Planet.

commenta

Claudia Faverio

Claudia Faverio

Appassionata di ambiente e dei diritti umani da sempre. Fa parte della redazione dove segue l'attualità quotidiana e il meglio del web. Si occupa anche dei rapporti con siti, blog, enti e imprese per la comunicazione di e su People For Planet.