Nigeriano sventa rapina al market e viene assunto

“Eroico, se lo merita”

Richard, 30 anni, stazionava davanti al supermercato per dare una mano ai clienti in cambio di qualche spicciolo: sabato pomeriggio ha bloccato un rapinatore che aveva puntato la pistola alla cassiera. Il titolare del negozio: «Da lunedì sarà magazziniere».

… Sabato pomeriggio Richard – una moglie e 3 figli in Nigeria che non vede da 3 anni, a Gallipoli da qualche mese con regolare permesso di soggiorno – ha fatto molto di più che portare i sacchetti della spesa: quando ha visto un uomo a volto coperto e armato fare irruzione nel supermercato e puntare la pistola (che poi si è scoperto essere caricata a salve), facendosi consegnare 500 euro, è intervenuto senza indugio.

«Lo ha bloccato, disarmato e immobilizzato – spiega il vice questore Marta De Bellis, vice questore, dirigente del commissariato di Gallipoli – con l’aiuto di un’altra persona, come ci ha spiegato lo stesso Richard che abbiamo sentito con l’aiuto di un interprete, poiché non parla bene italiano. Quando siamo intervenuti, ci siamo trovati di fronte a un caso di arresto fatto da un privato cittadino».

Il rapinatore è finito prima al pronto soccorso (perché durante la colluttazione s’è fatto un po’ male) e poi agli arresti. Richard, invece, sta bene. E da lunedì avrà anche un lavoro vero.

Michelangelo Borrillo
Corriere della Sera

Jacopo Fo

Jacopo Fo

Scrittore, teatrante, regista, disegnatore, è Direttore creativo di People For Planet.

commenta

Jacopo Fo

Jacopo Fo

Scrittore, teatrante, regista, disegnatore, è Direttore creativo di People For Planet.