“Non è cristiano chi non aiuta gli altri”

Nel suo libro Papa Francesco non lascia dubbi

Io credo, noi crediamo, questo il titolo del nuovo libro di Papa Francesco che raccoglie le conversazioni con Don Marco Pozza trasmesse da TV2000.

“Quando vedo cristiani troppo puliti che hanno tutte le verità, l’ortodossia, la dottrina vera, e sono incapaci di sporcarsi le mani per aiutare qualcuno a sollevarsi: quando vedo questi cristiani io dico: ma voi non siete cristiani, siete teisti con acqua benedetta cristiana, ancora non siete arrivati al cristianesimo“.

Don Marco Pozza è il cappellano del carcere di Padova che aveva già intervistato il Papa sul Padre Nostro e sull’Ave Maria. Il Papa ripercorre il Credo per spiegare il senso di una fede che non è un’ideologia avulsa dalla realtà. “Il nostro comandamento principale è l’amore“.

In questi giorni ci sembra un messaggio importante.

Leggi anche:
Il papa accoglie Lula, schiaffo a Bolsonaro
Cristianesimo a targhe alterne, dal Vangelo secondo Matteo Salvini

Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.

Potrebbe interessarti anche

Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy