Nuovo coronavirus: la principale via di trasmissione è respiratoria

Non deve creare allarme lo studio secondo cui i Coronavirus resterebbero attivi sulle superfici per 9 giorni. I consigli dell’Iss

Lo studio tedesco secondo il quale i Coronavirus resterebbero attivi sulle superfici contaminate per circa 9 giorni non deve creare allarme: è infatti un risultato ottenuto su altri Coronavirus e non sul nuovo Coronavirus cinese (esistono diversi tipi di Coronavirus: leggi qui), ed è un elemento nuovo ancora da dimostrare. A spiegarlo è Gianni Rezza, direttore del Dipartimento malattie Infettive dell’Istituto superiore di sanità: “Da quello che sappiamo rispetto alle precedenti malattie infettive respiratorie, Mers e Sars, il nuovo Coronavirus si trasmette molto più velocemente e la via di trasmissione da temere è soprattutto quella respiratoria, non quella da superfici contaminate“.

Leggi anche: Coronavirus: dieci cose da sapere

Coronavirus e igiene: i 3 dubbi più frequenti

Certo è che mantenere una corretta igiene delle superfici e delle mani è il primo vero metodo per prevenire il contagio.

Ecco le risposte ai tre dubbi più frequenti a proposito di Coronavirus e superfici contaminate:

L’alcol è efficace per disinfettare le superfici? Si, i disinfettanti contenenti alcol (etanolo) al 75% sono efficaci per distruggere il virus sulle superfici.

La candeggina è efficace per disinfettare superfici e pavimenti? Sì, i disinfettanti a base di cloro all’1% sono in grado di disinfettare le superfici distruggendo il virus.

Il lavaggio delle mani serve veramente per prevenire l’infezione da coronavirus? Il lavaggio e la disinfezione delle mani sono la chiave per prevenire l’infezione. Bisogna lavarsi le mani spesso e accuratamente con acqua e sapone per almeno 20 secondi. Se non sono disponibili acqua e sapone, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcol con almeno il 60% di alcol. Il virus entra nel corpo attraverso gli occhi, il naso e la bocca: evita quindi di toccarli con le mani non lavate.

Leggi anche: Nuovo Coronavirus: dubbi su prevenzione e trasmissione? Le risposte dell’Istituto superiore di sanità

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.

Potrebbe interessarti anche

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy