Oltre la metà delle zucche di Halloween sono destinate allo spreco di cibo

Oltre la metà delle zucche di Halloween sono destinate allo spreco di cibo

Un recente sondaggio mostra che la maggior parte delle persone non si rende conto che la polpa di una zucca intagliata sia commestibile

Halloween è divenuta ormai una ricorrenza festeggiata a livello mondiale. A causa delle restrizioni nella mobilità imposte per arginare la diffusione del coronavirus, probabilmente quest’anno molte famiglie non si recheranno nelle case dei vicini per fare “dolcetto o scherzetto” con i bambini.
Tuttavia, la tipica zucca intagliata rimane la grande protagonista di questa festività.

Lotta allo spreco alimentare

La zucca è un must di Halloween ma, secondo una recente ricerca condotta dal The Guardian, più della metà dei 24 milioni di zucche intagliate in Gran Bretagna quest’anno non verrà mangiata.

I risultati suggeriscono che una persona su sette che celebra Halloween non consideri le zucche come cibo, mentre solo il 42% si rende conto che la polpa della zucca intagliata sia commestibile.

Il sondaggio di 3.000 adulti nel Regno Unito, condotto dall’ente di beneficenza Hubbub, rivela che dei 24 milioni di zucche acquistate, 12,76 saranno intagliate, ma la polpa non verrà utilizzata.

Hubbub ha avvertito che ciò si aggiungerà alla montagna di sprechi alimentari nel Regno Unito e ha esortato i consumatori a sperimentare nuove ricette per evitare questo spreco.

Le zucche sono una preziosa fonte di cibo e non sono utilizzabili solo per la decorazione. Anche se è etichettata come una zucca intagliata, puoi ancora mangiarla e avrà un sapore delizioso con spezie come peperoncino, zenzero o cumino. Sappiamo che nel periodo di isolamento molte persone hanno sviluppato un amore per la cucina e stanno valutando di più il cibo come bene prezioso, quindi stiamo esortando le persone a sfruttare al meglio ogni parte di questo alimento nutriente e versatile. Ogni zucca mangiata è un passo avanti per affrontare i 6,6 milioni di tonnellate di cibo e bevande gettati via dalle case del Regno Unito ogni anno“, ha dichiarato Tessa Tricks, responsabile dei programmi alimentari di Hubbub.

La ricerca suggerisce anche che 2 milioni di zucche finiranno nella spazzatura, quindi si consiglia alle persone di compostare questo alimento o metterlo fuori la porta di casa per donarlo agli uccelli o smaltire le zucche nella raccolta dei rifiuti alimentari.

Leggi anche:
Affamati di spreco
ReFoodgees e Roma Salva Cibo
Vivere a “rifiuti zero” con eleganza

Maria Grazia Cantalupo

Maria Grazia Cantalupo

Social Media Manager di People For Planet

Potrebbe interessarti anche

Maria Grazia Cantalupo

Maria Grazia Cantalupo

Social Media Manager di People For Planet

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy